Mercatini di Natale

Ischia

L'Isola di Ischia

Di fronte all'isola di Procida emerge la splendida Ischia, il felice frutto di eruzioni vulcaniche. L'isola dell'arcipelago flegreo è una rinomata meta turistica in ogni periodo dell'anno, sia in virtù del clima temperato che delle terme, celebri fin dall'antichità. Al pari delle altre località del Golfo di Napoli anche Ischia beneficia da sempre di un flusso turistico inarrestabile che non ha conosciuto flessioni, dall'epoca romana ad oggi. Il merito è senza dubbio del mare blu che avvolge l'isola, ma non solo?

Arrivando ad Ischia si coglie immediatamente la straordinarietà della città circondata da atolli di tufo erosi e scolpiti dalle acque nel corso del tempo. La magia prosegue addentrandosi nel centro storico sorto attorno all'antico castello aragonese che svetta sull'isola, a strapiombo sul mare. Il castello, uno fra i più antichi del nostro paese, è splendido così come l'itinerario da percorrere per ammirarlo, contraddistinto da sentieri, terrazze panoramiche e gallerie impreziosite da una natura rigogliosa. Molto interessante anche la parte più moderna, ovvero Ischia Porto, con vaste pinete che profumano l'aria salmastra. Gli amanti della natura crederanno d'essere giunti nel paradiso terrestrementre si sposteranno all'interno d'Ischia e lungo il litorale ricompreso nell'area naturale marina protetta dal magico nome di Regno di Nettuno.
Un antico villaggio di pescatori che ha saputo accogliere milioni di turisti senza smarrire la propria semplicità e preservando il territorio. Un luogo protetto dal mare e baciato dal sole che ha ammaliato anche il drammaturgo norvegese Henrik Ibsen, al quale le calde acque termali di Ischia hanno donato momenti d'estasi.